Benvenuto su DIDATTICA e PRATICA, l'ambiente dedicato ai docenti di scuola primaria e secondaria dove trovare utili e interessanti materiali didattici per creare lezioni coinvolgenti.

  • Prec.
  • 1
  • Succ.

Le recette de Vendredi

Base Immagine Didattica E Pratica

I primi giorni di scuola sono di solito dedicati alla valutazione iniziale che, permette ai professori di verificare i livelli di partenza degli alunni. Ciò per programmare un’azione didattica adeguata alle conoscenze e competenze che, permetteranno agli alunni di raggiungere i traguardi adeguati ai vari profili educativi e ai livelli linguistici stabiliti dalle Indicazioni Nazionali.
Di seguito alcuni spunti che vedono come testo di partenza un brano tratto dal capitolo 22 dell’opera di Michel Tournier Vendredi ou la Vie Sauvage.
Conoscere i livelli linguistici presenti in classe, permette di programmare un’azione didattica adatta agli studenti!

Scritto da Anna Maria Crimi

Nez à nez

Base Immagine Cyrano

L’opera teatrale Cyrano de Bergerac ha avuto un grande successo quando è stata creata e rappresentata nel 1897. Ancora oggi, questa opera è rappresentata con lo stesso successo di allora.
Numerosi sono gli adattamenti cinematografici che hanno, come è avvenuto al teatro, affascinato gli spettatori. Allora perché non presentarla agli alunni all’inizio dell’anno scolastico e pensare ad una rappresentazione teatrale?
« Il y a beaucoup de gens dont la facilité de parler ne vient que de l'impuissance de se taire. »

Scritto da Anna Maria Crimi

C’est ce mois-ci la Saint Valentin

Immagine Di Copertina

La festa di San Valentino è per alcuni soltanto una festa commerciale. Per il professore di FLE può diventare un momento per motivare gli alunni all’apprendimento e per coinvolgerli nel processo di apprendimento. Un testo scritto, delle immagini, dei documenti autentici e didattizzati, serviranno al miglioramento della comprensione scritta, della produzione e dell’interazione orale e soprattutto per presentare la “culture courante”. 

Una semplice “tâche actionnelle” potrà essere sfruttata per la certificazione delle competenze.

Scritto da Anna Maria Crimi

Archivio